Lettori fissi

sabato 29 settembre 2012

La Macelleria di corpi umani !

Resident Evil 6: 
Capcom apre a Londra una macelleria di "carne umana".
Per festeggiare l’avvento nei negozi di Resident Evil 6, Capcom ha pensato bene di utilizzare un’iniziativa del tutto particolare aprendo una “speciale” macelleria in quel di Londra.
Al suo interno però non troverete i classici prodotti comunemente acquistabili in tutte le macellerie, ma bensì resti umani. Wesker and Son, questo il nome dell’attività, ripropone infatti parti del corpo umano, come braccia, mani, busti e membri utilizzando carne animale.
Mi spiace molto che abbiano utilizzato carne di origine animale, a tempi di oggi potevano puntare sul sintetico, silicone, plastica e poi il tocco di un artista avrebbe completato l'opera, ma spero che possa arrivare alla gente un messaggio non desiderato e non voluto dalla Capcom, spero che possa esserci una presa di coscienza e un passaggio a vegan !
Ecco alcune immagini:

venerdì 28 settembre 2012

mercoledì 26 settembre 2012

Protesta contro un orrore !!!

Fermiamo questo orroreee !!!!
Protesta contro il I° Week end di Archeologia Sperimentale Materiali e gesti nella preistoria 
Brunate (Como) 6-7 ottobre 2012 
Programma Domenica 7 ottobre ore 9.30 -18 Parco Marenghi (San Maurizio): 
Ore 9.30-11
La Pietra: Riconoscere le materie prime adatte alla scheggiatura. 
Scheggiatura della selce. Replica sperimentale di strumenti in selce: raschiatoi, grattatoi, perforatori, bulini. Prova da parte dei partecipanti
Ore 11-12 
Fuoco: vantaggi del fuoco (illuminazione, difesa, caccia, cottura e conservazione, riscaldamento…) Accensione del fuoco per frizione e percussione. Prove da parte dei partecipanti
Ore 12-13.30 

M A C E L L A Z I O N E 
Macellazione di un capriolo con strumenti di selce in uso nel paleolitico ed utilizzo di ogni sua parte (carne, midollo, pelle, corno, tendini, denti, ossa)

Ore 13.30-15
Cottura e Pranzo
Ore 15-17
Le Armi: spiegazione dei principi costruttivi e di funzionamento di alcune armi da caccia. Bolas, propulsore.
Ore 17-18
Tendine e osso: Lavorazione del tendine e dell’osso. Realizzazione di un ago.


Dobbiamo fermare questo orrore, visto che stanno invitando i bambini delle scuole a partecipare, ma quale messaggio potrebbe mai venire fuori da un evento simile ?  Di certo non si insegnerà ai bambini l'amore e il rispetto per gli animali !!!
Partecipate alle proteste, possiamo ancora fermarli !!!
Se ci sono attivisti del posto, si sta organizzando anche un presidio !!!
Contattatemi per partecipare !

Come protestare:
Profilo su Facebook di un organizzatore:http://www.facebook.com/pages/Alfio-Tomaselli/146758992126989 
Associazione Culturale “Archeologia Sperimentale” 339 6491685 Maria 

Invio Mail: 
info@comune.brunate.co.it;
segretario@comune.brunate.co.it; 
livia.cioffi@comune.brunate.co.it; 
stefano.noseda@comune.brunate.co.it; 

Testo: (potete anche modificarlo) 
Trovo che sia letteralmente vergognoso ammazzare e macellare un animale per puro divertimento. Trovo che sia scandaloso invitare i bambini delle scuole per assistere a tale violenza, con questo mia mail voglio solo esprimere la mia indignazione verso chi ancora oggi non ha nessun rispetto per gli Animali ! Nome... Grazie a tutti quello che parteciperanno a questa protesta.

Evento su Facebook http://www.facebook.com/events/361201927295711/

P.S. mi scuso per la scomparsa delle immagini, ma cancellando il sito loro sono scomparse anche le immagini.

lunedì 17 settembre 2012

La pelliccia che indossate, aveva gli occhi e respirava proprio come voi !!!

L'inverno si avvicina, fra poco inizierò a vedere "baldracche" con la pelliccia di poveri animali. La gente dice che ormai è fuori moda, ma mettersi una pelliccia, oppure un piumino con il collo impellicciato non fa nessuna differenza, sopratutto per gli animali!
Voglio rispolverare una grandissima indagine sui metodi di cattura degli animali, fatta negli U.S.A. l'anno scorso, vi avviso che le immagini vi colpiranno nell'anima, c'è da stare male :(

Questi sono i risultati dell'indagine dell' inizio 2011 Negli USA per il rispetto per gli animali.
Una indagine che dovrebbe farvi capire in che modo vengono intrappolati gli animali per le pellicce. 
Abbiamo scoperto una crudeltà e una brutalità scioccante per la cattura di questi animali selvatici per il commercio delle pellicce. 

venerdì 7 settembre 2012

Che i bambini sappiano !!!


Basta far passare messaggi sbagliati, che i bambini sappiano come è davvero la realtà !!!
Ci sono tanti cartoni da far vedere ai bambini, con un genitore che risponde alle domande del piccolo si deve cercare di far capire davvero come stanno le cose.!!
Basta vivere in una realtà falsata, davvero i bambini credono che la mucca bruca l'erba, che il maialino gira felice nel prato e gioca nel fango, che le oche, le galline siano libere... basta !!!
Un genitore responsabile ha il dovere di dire al figlio che la realtà non è quella che viene fuori da un giocattolo o da un cartone, altrimenti farete il gioco dei potenti, che vogliono un popolo stupido, ignorante e ammalato.

Questi maiali non possono andare in giro per la fattoria, non sanno cosa sia l'erba, ne il fango, vivono fra queste sbarre, senza vedere mai la luce del sole!!! I maialini non sono affatto felici !!!
Le Mucche non brucano l'erba, in realtà non sanno neanche cosa sia l'erba,  vengono allevate con cereali, non vivono all'aperto come si vede in TV, vivono dentro a grandi capannoni, gli allevamenti intensivi, vengono violentate dalla mano dell'uomo per farle ingravidare, e appena nasce il vitellino, viene allontanato dalla mamma, e portato al macello, ammesso che nasca vivo!!! Questa non è la giostra per far divertire le Mucche, è una macchina per la mungitura automatica!!!  Le Mucche non ridono purtroppo !!!
Questa è la vita della galline, io non le vedo libere sul prato, voi le vedete ?  Una gallina nasce e muore in un capannone industriale, si chiamano le batterie, e sono comunque fortunate, pensate alla sorte dei pulcini maschi, visto che non faranno mai le uova, e che di costituzione fisica non arriveranno mai alle misure standard per diventare un pollo da macellazione, loro vengono buttati a morire, appena nati, tritati vivi, oppure chiusi nei sacchi e schiacciati da un trattore!


Amici cari, ora allegherò dei cartoni, spero davvero che accettate il mio consiglio, guardateli insieme ai vostri figli, nipoti ecc.
Che i Bambini sappiano !!!



Aggiungo anche questo per le pellicce!

giovedì 6 settembre 2012

Elicicoltura...allevamento di lumache...vergogna.

Oggi voglio parlarvi di Lumache, eh si, anche loro sono animali, proprio come il vostro adorato cane, ma loro non hanno nessun posto nella scala dei valori. I bambini le schiacciano per divertimento, per vedere come sono dentro, le allevano nei centri estetici per la loro bava, pare che faccia miracoli, peccato che non riesca a far diventare antispecista la razza umana, e poi le allevano per uso alimentare. Si gli umani mangiano pure le lumache!!!!

Oggi vi parlerò dell'allevamento per uso alimentare, l'Elicicoltura, un termine studiato forse per nascondere i maltrattamenti che ci sono dietro !!!

La Specie più allevata è Helix Aspersa Müller (cryptomphalus). 

Questi sono i campi di allevamento, recintati.

La raccolta viene effettuata a mano nelle prime ore del mattino, nei mesi miti dell’anno, Aprile, Maggio, Ottobre, Novembre. 

La Spurgatura, subito dopo la raccolta le lumache vengono messe in apposite gabbie metalliche in ambiente aerato e ombreggiato prive di cibo per circa 7 giorni durante i quali le lumache rilasciano i residui alimentari e l’umidità supplementare con un calo di peso del 20% circa. 


Eccole pronte per il mercato.

ed eccole nei vari supermercati...ancora vive

Oppure già lessate, pensate alla loro morte, bollite vive !!!!


Amici cari, credo che queste cose vanno dette, la gente non sa cosa si nasconde dietro ad una confezione.
Ogni essere senziente ha il diritto di vivere, chi siamo noi per togliere agli animali questo diritto ?
Allevamenti di lumache sono in crescita, anche in Italia, salviamo queste piccole creature cosi affascinanti!
Go Vegan!



lunedì 3 settembre 2012

La Caccia è un atto d'amore???? Follia pura!!!

Voglio citarvi un articolo, fonte, che si intitola...
Contessa e cacciatrice
«Sparo perché li amo»
«La caccia è un atto d'amore. È una passione intensissima che nasce tra l'uomo e l'animale, e che si appaga solo nel possederlo pienamente e totalmente. Io sparo soltanto quando sono certa che il mio colpo è mortale. Non ho mai ferito gli animali, e non voglio far loro del male».

Le sue vittime preferite: galli cedroni, galli forcelli, beccacce, pernici bianche, cervi, camosci e caprioli. «abbattuti anche quindici capi in una stagione», racconta, «Che poi ho imbalsamato, e li ammiro tutti i giorni».

Il sangue mi bolle nelle vene, non ho più voglia di andare avanti nella lettura, voglio solo augurare buona caccia a questa persona... con la speranza che le porti sfiga.

Sparo perché li amo
Contessa sento di amarla.... posso darle una botta col fucile???? 


La caccia è un atto d'amore
Amore per chi, per cosa... amore proprio forse, amore egoista, amore malato forse... ma non certo amore per gli animali, a meno che la Contessa non ammazza tutto ciò che ama... se fossi al posto del marito... non ci dormirei la notte !!!


È una passione intensissima che nasce tra l'uomo e l'animale e che si appaga solo nel possederlo pienamente e totalmente
Una passione??? se io provo una passione immensa verso una donna... ci vado a letto, non l'ammazzo, per me la cosa è un po preoccupante, Contessa si faccia vedere, ma da uno bravo!


Io sparo soltanto quando sono certa che il mio colpo è mortale. Non ho mai ferito gli animali, e non voglio far loro del male».
Con questa frase, lei Contessa ha guadagnato il diritto di finire nella pagina "Perle dei Carnivorazzi", ma si rende conto di quello che ha detto?  Io miro al cuore... perché non voglio fare del male.... e cosi le fa del bene forse ???  Ma che visione ha la Contessa della vita ??? Se io non voglio far del male ad un animale, lo lascio vivere e non gli sparo dritto al cuore !!!!
Ma per favore !!!!
Ma si rende conto di quello che dice, contessa Maria Luisa Pompeati, della stirpe dei von Ferrari Kellerhof ??? 

Questa è follia pura !!!!


sabato 1 settembre 2012

"Io pago... e ho il diritto di sparare"


Si cari amici lettori, sembra che sia questo il messaggio che stanno facendo passare in Italia...
chi paga ha il diritto di fare quello che gli pare!!!
Sto parlando di caccia, in tante regioni già si sta sparando, assurdo.
Voglio elencarvi due titoli presi da alcune notizie zigzagando su google:
Siccità, si chiede incontro urgente con il ministro.
Caccia: al via la preapertura.
 Due titoli cosi opposti fra di loro, se si chiedono aiuti per la siccità, non si dovrebbe poi dare al via alla preapertura della caccia. Sono centinaia gli articoli provenienti un po da tutte le regioni di Italia, chiedono aiuti per la forte siccità, chiedono aiuto per gli incendi, ma per far felici gli idioti con la doppietta si sta già sparando !!!
Eppure nelle zone colpite dalla siccità ma sopratutto dagli incendi, non si dovrebbe cacciare e non lo dico io...  andiamo a leggere...

LEGGE REGIONALE N. 26 DEL 9 AGOSTO 2012
“NORME PER LA PROTEZIONE DELLA FAUNA SELVATICA E DISCIPLINA DELL'ATTIVITÀ VENATORIA IN CAMPANIA”
Art. 25 (vietato)
l) cacciare nelle zone colpite in tutto o in parte da incendio per dodici mesi successivi all'incendio;
La risposta alle polemiche per la programmata preapertura arriva da Arcicaccia, che dice...
basta alle ''strumentalizzazioni'' della siccità! 
ma allora non ci sono problemi di siccità, andiamo a denunciare tutti quelli che fanno dell'allarmismo...
ma come... c'è o non c'è ???
A quanto pare c'è...ma come al solito, Osvaldo Veneziano, non vede al di la della sua doppietta !

A quanto pare, la preapertura è andata di traverso ad alcuni cacciatori: 
i Tar del Lazio e della Campania hanno bloccato la preapertura della caccia, e si è aggiunta anche la Liguria, che non prevede una preapertura nel suo calendario venatorio.
Come si spiega tutto questo?
In alcune regioni, viene sospesa la preapertura, per problemi riguardanti sempre la siccità e i vari incendi boschivi, e in altre regioni si sta già sparando... eppure la siccità non ha toccato solo queste regioni... i vari appelli, le varie richieste di aiuto per l'agricoltura arrivano da quasi tutta Italia... e i roghi questa estate non si contavano...credo che abbiano dato il contentino agli animalisti per non farli lamentare troppo... ma gira e gira lo zucchino.....  alla fine cercano sempre di accontentare le lobby delle doppiette, loro pagano !!!!
Vergognaa